Il Viaggio della Coscienza

Il salto quantico, l’amore e la bellezza

Episodio 2

Parliamo sempre degli stadi e stati di coscienza perché è il luogo in cui si muove tutta la nostra conoscenza ed il suo livello. Come è importante, anche nella vita quotidiana, il luogo e il contesto in cui viviamo? Alcune volte sentiamo, a livello pratico diretto, quotidiano, che certi contesti e luoghi ci bloccano, non riusciamo ad essere noi stessi, tuttavia allo stesso modo possiamo trovarci in un ambiente che tira fuori il meglio di noi. La stessa cosa accade alla coscienza. La coscienza ha bisogno di consapevolezza, perché questa rappresenta il modo per creare il luogo.

Ascolta l'episodio 2

di Ronit Mandel Abrahami | Il salto quantico spegato in modo semplice (parte 2 di 2)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.